Oggi è il giorno giusto per fare i conti con le soft skill!

Quando si pensa alle competenze richieste a chi lavora in uno studio di contabilità e consulenza, è facile immaginare che, a fare da padrone, siano le conoscenze tecniche e le capacità analitiche. Tuttavia, non si può negare che anche un’ottima capacità di gestione del tempo, un efficace lavoro di squadra con i colleghi o una buona gestione dei clienti siano aspetti piuttosto importanti in questo settore.

Lasciati ispirare da BDO
Case Study BDO@2X

La storia di BDO e GoodHabitz ti farà capire perché le soft skill sono più centrali che mai. Anche per contabili e fiscalisti! 

Le hard skill, da sole, non bastano

Chi lavora in una società di contabilità e consulenza spesso si occupa di tematiche piuttosto specifiche che richiedono competenze molto precise, dalle quali non si può prescindere. Ma queste, da sole, sono in grado di garantire il successo di un’organizzazione? E che ne è di competenze più trasversali, come la capacità di comunicare in maniera efficace, scrivere in modo chiaro o parlare professionalmente le lingue 

Ad esempio BDO, società di consulenza di livello internazionale, ha compreso appieno l’importanza di incentivare lo sviluppo di soft skill nei dipendenti.  

Per la società è ovviamente fondamentale che il proprio staff possegga competenze specifiche del mestiere svolto, ed è per questo che il team di L&D di BDO si è sempre occupato di organizzare corsi di aggiornamento professionale. Ma, con il passare del tempo, BDO ha anche capito che porre l'accento sulla sola formazione tecnica può creare delle lacune nello sviluppo di competenze più ampie e generali. E ha deciso di rimediare con l’aiuto di GoodHabitz.   

L'e-learning come risposta alle sfide quotidiane

Con corsi come PNL Leadership e Intelligenza sociale, GoodHabitz risponde alla necessità di sviluppare anche le soft skill dei collaboratori di BDO. La società ha sin da subito utilizzato i corsi di e-learning di GoodHabitz in contesti piuttosto specifici, collegandoli alle diverse sfide che i lavoratori devono affrontare. Un esempio? Le attività di onboarding per i nuovi arrivati, oppure i piani di sviluppo e crescita dei vari team.  

Secondo Hetty Peeters, Senior L&D Advisor di BDO, i corsi di GoodHabitz sono stati accolti in maniera molto positiva dalla società. E il passaparola, così come le raccomandazioni dei corsi tra colleghi, si sono rivelati metodi efficaci per incentivarne l’utilizzo. 

"Abbiamo scelto GoodHabitz per la vasta selezione di corsi e per la loro piattaforma online, intuitiva e di facile accesso."

Grazie a una strategia di integrazione precisa e ben architettata, GoodHabitz è diventata una parte essenziale della formazione che BDO offre ai suoi collaboratori.

Vuoi approfondire la strategia utilizzata da BDO per l’integrazione dei corsi online di GoodHabitz nel piano formativo, e conoscere i risultati raggiunti? Scarica la storia completa e leggi l'intervista con Hetty Peeters. 

Image

Scarica la testimonianza
di BDO!

Ok, non abbiamo lo stesso talento per i numeri del team di BDO, ma di una cosa siamo certi: c’è un’alta probabilità che la storia di BDO ti faccia venire voglia di provare subito GoodHabitz! Non ci credi? Corri a leggere la testimonianza completa!

Scarica la testimonianza completa

Oggi è il giorno giusto per
imparare da chi ci è già passato!

I nostri clienti amano GoodHabitz. Vuoi sapere come hanno reso l'apprendimento online successo nella loro organizzazione? Lasciati ispirare dalle loro storie!